Mamma o femmina?
febbraio 9, 2017
Cuscino Materasso
marzo 5, 2017
Visualizza tutto

Devi saperlo fare!

Sono esigente caratterialmente, molto con me stessa, ma perdono poco anche gli altri, ovviamente tutto nasce da un papà intransigente e despota, qualcosa mi è rimasto addosso. Con gli anni mi sono addolcita, comprendendo che non si può pretendere  dagli altri quello che tu faresti, ognuno ha i suoi limiti. I miei sono enormi, ho imparato a conviverci e mi perdono, cosa che non faceva papà…

Però te lo devo dire, se hai deciso di diventare mamma, se hai figli, devi saper cucinare, è imperativo! Non è necessario essere una chef, ma i fondamentali devi saperli fare. Perché ti dico questo? È indecente vedere mamme che per non cucinare, vanno nelle paninerie, ok una volta per far contenti i bambini , può essere divertente, ma non perché non ti piace farlo e quindi scansi la cucina e il compito di cucinare!

Sono antiquata? Forse, ma il mestiere di madre non cambia, le esigenze fisiche ed emotive dei figli non si modernizzano. A loro piace vedere la mamma che cucina, che prepara il loro piatto preferito, da adulti si ricorderanno, come te, di quel particolare odore di cibo, al loro rientro da scuola, che tanto gli piaceva.

Non c’entra il femminismo, ne il progresso, se scegli di diventare madre tutte le priorità cambiano, il tuo sacrosanto dovere è di occuparti di tuo figlio, fisicamente ed emotivamente. Capisco che prima del suo arrivo era bello andare da “Farid” e mangiarti il kebab, cena risolta e compagno contento, ma con l’arrivo dei bimbi non funziona così. Ai figli servono gli esempi, le prove del affetto che abbiamo per loro. Tu mi dirai che ci sono infiniti modi per dimostrare ciò , è vero, ma il modo principale per sentirsi amati passa attraverso l’accudire, l’affetto e l’amore passa anche attraverso le padelle e a quanto le vuoi usare.

Non serve fare l’anatra all’arancia, ma

img_0905

lo so, è faticoso, giorno e sera, solo pensare a cosa preparare è difficile, figurati spadellare due volte al giorno, ma non c’è scelta, sei mamma, quindi metti a tavola la tua famiglia, nel modo migliore possibile. Per questo ti dico, devi imparare a cucinare, solo i fondamentali, ma almeno quelli sì, ti prego.

Se vuoi la ricetta delle frittelle per stupire i tuoi bambini, lascia la mail, te la invierò con piacere.

MagicaMaria

 

2 Comments

  1. gatta lorena ha detto:

    ciao Maria , sono le frittelle al riso ????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *