C'è pane, e pane…
maggio 19, 2016
Bianco, un intramontabile classico
giugno 2, 2016
Visualizza tutto

Avevo in casa questo tessuto di pizzo, credo che sia un misto cotone, purtroppo è uno scampolo e non ricordo ne dove l’ho comprato, né che composizione abbia, però è molto modaiolo…

Ho visto in giro svariati capi fatti con questo pizzo così appariscente, e la tentazione di fare qualcosa per le principesse mignon, era troppo forte.
Le grandi firme hanno fatto abiti e pantaloni, io ho fatto gli shorts. E per festeggiare le mie centoventimila visite al blog, vi posterò il tutorial fotografico.
Se fate attenzione e seguite passo passo le istruzioni, non è difficile, ovviamente non è una cosa con cui iniziare a cucire, ma per chi ha già un po’ di pratica, è fattibile.
Prima foto: modello taglia 2 anni

fatevi il modello sulla velina facendo combaciare AeB della parte davanti in rosa, e C e D del modello dietro in azzurro.
Foto 1 i due tessuti da usare, il pizzo e la fodera, io ho scelto il raso, ma potreste anche usare del cotone leggero, addirittura colorato per fare un maggior contrasto.
Foto 2 il taglio, prima tagliate la fodera e poi il pizzo esattamente uguale.
Foto 3 fissare con uno zig zag fodera e pizzo insieme sul cavallo del dietro.
Foto 4 unire i due pezzi del dietro unendo il cavallo
Foto 5 fare zig zag anche sui davanti per unire pizzo e fodera
Foto 6 cucire unendo il cavallo davanti fino all’apertura della zip
Foto 7 attaccare la zip 
Foto 8 unire diritto con diritto della fodera e chiudere entrambi i fianchi 
Foto 9 immagine di come si presenta con i fianchi chiusi, la parte dietro è più lunga del davanti, servirà per piegarlo e inserire l’elastico, ma più avanti..
Foto 10 chiudere il fianco del pizzo, fate attenzione a non cucirlo invertito, inoltre iniziate a cucire dall’orlo, così vi rendete meglio conto della differenza di lunghezza fra il dietro e davanti.
Foto 11 gli spilli indicano come cucire il fianco
Foto 12 l’aspetto del pantalone dopo le cuciture dei fianchi, dietro lungo, davanti più corto.
Foto 13 fare zig zag lungo tutto il bordo superiore dello shorts 
Foto 14 come piegare e rifinire il punto vita, davanti piegare circa 2 cm, dietro circa 3/4 cm, lasciare la parte esterna del dietro aperto per infilarci l’elastico 
Foto 15 infilare l’elastico 
Foto 16 fermare l’elastico con due cuciture laterali
Foto 17 immagine dell’orlo inferiore da fare
Foto 18 con il piedino per l’orologio piatto cucirli entrambi
Foto 19 immagine orlo fatto 
Foto 20 chiudere il cavallo unendo tutti i tessuti insieme, pizzo e fodera.
Pantaloncino davanti…
Pantaloncino dietro.
  
Spero vi piaccia e che magari vi provate a confezionarli, nel caso non ci riusciste, potete sempre trovarlo qui, sono a disposizione…
Mary.dp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.